Alla Ubik si presenta il Regno di Chimera, il 30 maggio alle ore 18





 

 

Un romanzo crudo, sensuale e atipico, “Il Regno di Chimera”, opera prima di Gennaro Esposito,  edito dalla casa editrice Turisa, verrà presentato martedi 30 maggio alle ore 18.00 presso la libreria Ubik di Napoli. Un testo forte, viscerale, che si presta a differenti chiavi di lettura, ognuna di queste ricca di intime suggestioni ed importanti spunti di riflessione. E’ un romanzo che ha dentro di sé  il cuore pulsante della denuncia sociale, ma è altresì proiettato al futuro e alla speranza di un cambiamento. Al centro la giovane Alessandra, una seducente penalista insoddisfatta della propria vita matrimoniale,  che sarà protagonista di fantasie erotiche sempre più audaci e morbose. Proprio queste l’aiuteranno paradossalmente a mettersi in gioco e a superare gli schemi convenzionali e le sovrastrutture di una società ipocrita. Rifletterà sul suo percorso interiore alla ricerca di se stessa.

Romantico, passionale, intenso e toccante, Il Regno di Chimera, è la fotografia spietata di un mondo, quello borghese, del tutto privo di entusiasmo e spessore.




Saranno presenti all’evento i relatori: lo storico Francesco Soverina, la psicologa Letizia Servillo, l’editor della Turisa Eleonora Belfiore. A moderare, il giornalista e direttore della testata online Scrivonapoli, Marco Martone. Alcuni passi del libro  verranno letti ed  interpretati dall’attore e regista Roberto Strati.

Un romanzo estremo, profondo, in cui l’autore utilizza un linguaggio  essenziale, schietto, privo di orpelli e virtuosismi, dove pagina dopo pagina il confine tra realtà e fantasia, lentamente si dilata avvincendo il lettore e coinvolgendolo nella storia.

 



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.