Grande Affluenza alla “Notte di Mitra” all’Area Archeologica Caposele a Formia


Grande Affluenza




Venerdi 24 Gennaio 2020,organizzata dal raggruppamento RTA Sinus Formianus,con il patrocinio del Comune di Formia,si è tenuta nell’Area Archeologica di Caposele,a Vindicio di Formia, la “NOTTE DI MITRA”un emozionante itinerario animato da luci e suoni, alla scoperta del Culto di Mitra  e del Sol Invictus.

Nei suggestivi ambienti voltati del sito

Nei suggestivi ambienti voltati del sito, molto simili alla conformazione di un antico Mitreo, si è snodato il racconto della nascita e dell’oblio di questo antichissimo culto. Ogni ora, per quattro turni, numerosi visitatori hanno partecipato al breve percorso che partendo dal primo ambiente in cui è stato ricreato il Mitreo,con archeologo e storica in costume d’epoca, hanno ascoltato la storia di Mitra,proseguendo  poi nel secondo ambiente dove sono state esposte monete originali dell’epoca, provenienti da collezione privata.

Nel terzo ambiente è stata predisposta una degustazione a tema e il banco per la visione di libri.




Un grande risultato, ha dichiarato il presidente

Un grande risultato, ha dichiarato il presidente del raggruppamento Sinus Formianus, Vito Auriemma, facendo notare che pur essendo a  Gennaio, mese non propriamente turistico, la partecipazione è stata numerosa, qualificata ed attenta. Vogliamo innanzitutto ringraziare l’Amministrazione Comunale ed in particolare il Vicesindaco e Assessore alla Cultura  Dott.ssa Carmina Trillino, che crede fermamente nella “Destagionalizzazione Culturale” e naturalmente tutta la nostra squadra che si amplia sempre di più ed è aperta a tante collaborazioni.

Un speciale ringraziamento all’archeologo Gianmatteo Matullo e alla storica Martina Carpino,voci narranti; a Salvatore Gonzales, anima del Museo del Fronte e della Memoria e appassionato collezionista; a Pompea Bianchini, archeocuoca, che ha fornito ai visitatori tante informazioni sui piatti degustati;a Chiara per la Comunicazione e a tutti i nostri collaboratori. RTA Sinus Formianus ha predisposto un intenso programma per il 2020,aperto anche a tanti contributi didattici.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.