Roma, un grande week end d’arte: 13mila visitatori nei Musei in Comune


Roma, un grande week end d'arte: 13mila visitatori nei Musei in Comune




 

È stato un grande week-end all’insegna dell’arte quello appena trascorso con la prima apertura straordinaria serale dei Musei Capitolini e il consueto appuntamento con la prima domenica del mese gratuita per i residenti a Roma e nella città metropolitana. 

L’esperimento dell’apertura straordinaria serale dei Musei Capitolini ha avuto successo e ne sono soddisfatto – dichiara l’Assessore alla Crescita culturale Luca Bergamo. L’opportunità di godere la bellezza in orari diversi da quelli a cui si è solitamente abituati e a un prezzo simbolico che contribuisce a ridurre le barriere di accesso alla cultura è stata ben accolta. Un’iniziativa semplice ma che contribuisce ad arricchire la vita culturale della città. Una prova che siamo sicuri ci darà indicazioni utili per interventi più strutturati in futuro. Una soddisfazione che si aggiunge a quella degli oltre 13.000 visitatori nei Musei in Comune per la domenica gratuita di cui oltre 2.000 hanno scelto la sala appena inaugurata che ospita il Treno di Pio IX esposta alla Centrale Montemartini. 

Sabato 5 novembre si è avviata con  successo la nuova iniziativa che, per cinque sabati consecutivi, coinvolgerà i Musei Capitolini con aperture straordinarie dalle 20 alle 24, animate da concerti, incontri, conferenze, letture e degustazioni. In occasione del primo appuntamento realizzato in collaborazione con la Casa del Jazz, sono stati ben 1600 i visitatori che si sono messi in fila prima dell’apertura straordinaria per poter accedere ai Musei Capitolini con il biglietto simbolico di un euro. Pubblico di ogni età, gruppi di ragazzi e intere famiglie hanno affollato il museo di Piazza del Campidoglio visitando le sale e le collezioni, le mostre in corso e ascoltando i concerti di musica jazz in programma: dal duo in anteprima nazionale composto da Rita Marcotulli e Francesco Lento; alle esibizioni  di alcuni dei migliori giovani musicisti della scena romana come Vittorio Solimene Trio, Della Gatta/Capasso Duo e No Trio For Cats. Una serata davvero speciale che si ripeterà con nuovi appuntamenti tematici ogni sabato sera fino al 3 dicembre con questo calendario: sabato 12 novembre MUSEO ANIMATO in collaborazione con il Teatro di Roma; sabato 19 novembre MUSEO CHE SUONA in collaborazione con l’Accademia Nazionale Santa Cecilia; sabato 26 novembre MUSEO CANTATO E LE SINESTESIE DEL GUSTO in collaborazione con il Teatro dell’Opera e con Agro Camera; sabato 3 dicembre MUSEO ATELIER. IL RACCONTO E L’ESPERIENZA DELLE ARTI in collaborazione con  l’Accademia di Belle Arti. 




Domenica 6 novembre, invece, i visitatori del Sistema Musei Civici sono stati 13.000 visitatori (di cui 8.600 residenti). In 2.200 hanno visitato la Centrale Montemartini dove è stata appena inaugurata la nuova sala che ospita il Treno di Pio IX, oltre 2.600 sono stati i visitatori dei Musei Capitolini e 1.400 quelli del MACRO.

Il Sistema Musei Civici è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura.



Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.