Gli amori di Cucù, il nuovo libro di Romina Caruana





“Gli Amori di Cucù” (2021 – A&B Edizioni) dell’attrice siciliana Romina Caruana, una Dark Romantic Comedyambientata tra Roma e Los Angeles che narra le vicende di Cucù Salami, un’attrice quarantenne, adorabile e disarmante, alla disperata ricerca di un amore in una società piena di cinismo.

Il romanzo mette in luce la società ai tempi di Berlusconi

Il romanzo mette in luce la società ai tempi di Berlusconi, attraversa l’America di Barack e Michelle Obama, fino alle elezioni di Donald Trump, sotto gli occhi increduli del mondo intero. Uno spaccato sulle problematiche inter-relazionali e sentimentali che accomunano ogni parte del mondo; un faro sulla nuova era che si espande a poco a poco, un rinascimento che smonta i vecchi modelli maschili di aggressività e potere, a favore di un femminile morbido ed accogliente.

Cucù racchiude undici storie vere

“Cucù racchiude undici storie vere, tra un centinaio, di interviste registrate nel corso degli ultimi anni, quindi, non sono le mie storie. Cucù è molto diversa da me, si fida degli altri e si affida di più agli eventi che si susseguono mentre io sono più schiva e guardinga. Da un lato mi sarebbe piaciuto essere come lei per quell’intuito e schiettezza che la rendono così com’è; in bilico tra ‘il reale e il surreale’” rivela l’autrice. “Lei non ha alcuna pudicizia e cavalca la vita anche laddove apparentemente sembra esserne succube, magari io fossi così! Di contro, quando cominciai a scrivere, decisi di farla provenire dalla provincia di Palermo, di darle il lavoro d’attrice in cerca di gloria e di lasciarla agire nei luoghi che conosco meglio, perché ho creduto che raccontare sensazioni e luoghi che sono stati già sperimentati, potesse essere un modo per rendere più credibili anche i dettagli.”




Chi è Romina Caruana

Romina Caruana è un’attrice e scrittrice nata ad Agrigento. Consegue il diploma di attrice presso la scuola di recitazione ‘Teatés’ diretta da Michele Perriera a Palermo. Si trasferisce a Roma nel 2000. Qui, insieme ad un gruppo di attori ed a Michael Margotta (membro dell’Actors Studio di N.Y.), assiste alla nascita de Actor’s Center, dove seguirà periodici workshop su “Training sull’attore”, “Analisi del testo”, “Come scrivere una sceneggiatura”. Ha lavorato con Arnoldo Foà, Anna Mazzamauro e Vincent Schiavelli. Riceve il premio Migliore attrice non protagonista dal Rotary Club, per la sua performance nella miniserie Il Figlio della Luna (2009). Nel 2011 si trasferisce a Los Angeles dove ha vissuto fino al 2020.

In America ha il privilegio di perfezionare il lavoro attoriale con Susan Batson, la coach di Nicole Kidman, Juliette Binoche e Lady Gaga. Nel 2021, il corto ‘Melania’s Divorce’ vince più di 45 premi nei festival di tutto il mondo nelle categorie Best Actress, Best Screenplay, Best Women’s film e Best Score. Si aggiudica il premio Best Actress al Hollywood International Golden Age Festival, al New York International Women Festival e Migliore sceneggiatura al Hollywood Golden Awards. Gli amori di Cucù è il suo secondo libro, che verrà pubblicato a dicembre 2021 da A&B editore, Gruppo Bonanno.

Il libro mette in luce la complessità odierna dei rapporti di coppia. Ha terminato le riprese della miniserie Rai Letizia Battaglia, regia di Roberto Andò, nel ruolo di Antonietta Stagnitta. (RAI Uno, Bibi Film). Attualmente è impegnata sul set di The Bad Guy regia di G. Fontana & G. Stasi nel ruolo di Giusy Corifena. (Indigo Film per Amazon Prime).

Bibliografia:

2012 È solo un gioco di anime, Ciesse Edizioni

2021 Gli amori di Cucù, A&B Editore




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.