Cardi Gallery dal 1 al 4 dicembre all’ Art Basel Miami Beach 2021


Cardi Gallery




Per la sua partecipazione in presenza ad Art Basel Miami Beach 2021 e all’OVR – Art Basel a Miami 2021, Cardi Gallery presenterà la mostra collettiva La Libertà (Liberty) attraverso due iterazioni interconnesse.

La selezione di lavori per La Libertà a Miami Beach propone straordinarie opere storiche di Carla Accardi, Christo, Dadamaino, Lucio Fontana, Franco Grignani, Jannis Kounellis, Sol LeWitt, Piero Manzoni, Mario Merz, Michelangelo Pistoletto, Mimmo Rotella, Angelo Savelli e Claudio Verna, poste in dialogo con opere recenti di Francesco Arena, Davide Balliano, Alberto Biasi, Heinz Mack e Bosco Sodi. Dando nuovi spunti su come vedere l’arte e la realtà, l’esposizione racconta l’atteggiamento irriverente e la libertà di espressione comune a questi artisti.

Questi artisti hanno adottato tecniche inedite

Questi artisti hanno adottato tecniche inedite (Rotella con i suoi retro d’affiches, foto emulsioni, artypo, e sovrapitture) e materiali nuovi, sconosciuti, e spesso, industriali (Merz con sue installazioni fatte di terra e luci a neon; Pistoletto con le serigrafie applicate agli specchi industriali; Kounellis con i suoi pesanti ripiani di ferro; Sodi con la segatura). Essi, inoltre, hanno sviluppato innovativi mark-making (Accardi) e hanno trovato la libertà di tradurre forme matematiche e geometriche nella pittura e nella scultura, dalle vibrazioni ottiche di Merz, Biasi e Grignani, ad Arena e Balliano, fino alla resa del colore e delle tonalità di Mack, LeWitt e Verna. La tela dipinta è sottoposta ad una metamorfosi profonda e strutturale. Manzoni ha trasformato la tela in peluche, Christo l’ha avvolta nella plastica, Dadamaino e Fontana l’hanno bucata con tagli, buchi e squarci, mentre Savelli ha aggiunto dei materiali semplici.

Per la sua partecipazione ad Art Basel a Miami Beach: OVR, Cardi Gallery è orgogliosa di presentare La Libertà (Liberty), una mostra digitale che presenta l’ampia gamma di approcci alla pittura e al mark-making di undici artisti contemporanei e post-bellici: Carla Accardi, Davide Balliano, Alberto Biasi, Dadamaino, Lucio Fontana, Franco Grignani, Sol LeWitt, Heinz Mack, Mimmo Rotella, Bosco Sodi, Claudio Verna.






Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.