Ad Ostia la presentazione del libro L’Afrique c’est chic. Diario di viaggio di un medico euro-africano


Ad Ostia




La presentazione del libro di Michelangelo Bartolo si terrà ad Ostia venerdì 24 maggio, ore 18.00, Litus Hostel. L’Afrique c’est chic.  È il titolo del nuovo libro di Michelangelo Bartolo, medico dell’ospedale San Giovanni di Roma, da anni impegnato in missioni umanitarie con un obiettivo ben preciso: realizzare centri di telemedicina nei paesi in via di sviluppo. Una vera e propria missione; un ponte tecnologico per offrire un consulto medico rapido ed efficace, superando le barriere fisiche e geografiche.

Non un romanzo, ma il diario di viaggio

Non un romanzo, ma il diario di viaggio di un medico ‘euro-africano’ che con la sua penna ironica, e mai pesante, ci prende per mano e ci accompagna nel cuore del continente nero. In paesi come la Tanzania, il Malawi, il Centrafrica, il Togo, raccontandoci storie e spaccati di vita locale, con particolare attenzione ai bambini.

“Un libro di vita vera”, ha scritto Andrea Camilleri nella sua nota di introduzione alla lettura; ma è soprattutto un volume il cui ricavato andrà a sostenere la raccolta fondi per la creazione di nuovi centri di telemedicina portato avanti dalla Global Health Telemedicine onlus, in collaborazione con il progetto ‘Dream’ della Comunità di Sant’Egidio. Un’iniziativa già attiva in 36 centri sanitari in Italia, Africa e Perù e che, in pochi anni, ha dato indicazioni diagnostiche e terapeutiche ad oltre 10mila teleconsulti.

La presentazione del libro ‘L’Afrique c’est chic’, Infinito Edizioni, si terrà ad Ostia, venerdì 24 maggio alle ore 18.00, presso il Litus Hostel, in via Adolfo Cozza n. 7. Oltre all’autore, interverranno Mons. Riccardo Mensuali della Comunità di Sant’Egidio e il dott. Alberto Chiriatti, vice segretario regionale della Federazione Italiana Medici di Famiglia del Lazio.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.