La terza guerra mondiale e il fondamentalismo islamico, giovedì 15 dicembre al CircoloPRC Luigi Longo





 

Il nemico è alle porte, anzi, è già al di qua delle nostre porte.

Questo ci dicono governi e mass media europei.

Anche in questo caso, però, come in ogni guerra, di qualunque tipo essa sia, la prima vittima è la verità.




Il concetto indiscusso, dopo l’attacco a «Charlie Hebdo» a gennaio 2015 e a maggior ragione dopo gli attentati molto più devastanti del 13 novembre successivo sempre a Parigi, e quelli a Bruxelles del marzo 2016, è che l’Occidente, con i suoi valori di libertà, di opinione e di espressione, è stato gravemente colpito dal bestiale estremismo islamico.

In realtà la diffusione dell’estremismo islamico in Europa (incluso il fenomeno dei foreign fighters) e in Medio Oriente è legato sia alla disgregazione del tessuto produttivo e sociale europeo sia al processo di destabilizzazione dell’area mediorientale e Nordafricana portata avanti dalle potenze imperialistiche occidentali, a partire da Usa e Francia. Ma i nuovi “ascari” non sembrano essere controllabili, anzi: spesso si rivoltano contro chi pretende di manovrarli. Quanto avviene in Medio Oriente, e coinvolge il radicalismo islamico, è da inserire nel contesto più ampio della competizione tra Usa ed Europa da una parte e Russia e Cina dall’altra, che si traduce in una sorta di terza guerra mondiale “a pezzi”.

In questo approfondito saggio di geopolitica, Domenico Moro solleva il velo dell’ipocrisia e dipana la realtà dei fatti sui rapporti tra Occidente e Islam.

Domenico Moro, nato a Roma nel 1964, è ricercatore presso l’Istat, dove si occupa di indagini economiche strutturali sulle imprese. Ha lavorato nel settore export di uno dei maggiori gruppi multinazionali mondiali ed è stato consulente della Commissione Difesa della Camera dei deputati. Ha scritto diversi volumi che trattano di politica ed economia, tradotti e pubblicati all’estero, e collabora con quotidiani e riviste italiani ed europei. Per Imprimatur è uscito Il gruppo Bilderberg (2014) e Globalizzazione e decadenza industriale (2015).

Giovedì 15 Dicembre – ore 17.45
Circolo PRC Luigi Longo
Via Carlo Maratta, 3A – Roma
Presentazione di
LA TERZA GUERRA MONDIALE E IL FONDAMENTALISMO ISLAMICO
di DOMENICO MORO

Intervengono
FABIO NOBILE
STEFANO FASSINA​

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.