Cerveteri – ‘Volontariamente per l’Archeologia’: alla Necropoli quattro giorni di visite guidate e aperture straordinarie





L’iniziativa è organizzata in collaborazione con le Associazioni di Volontariato Archeologico del Territorio. L’Assessore Croci: “i volontari risorsa importantissima per Cerveteri. Grazie per il vostro straordinario lavoro”

“Le Associazioni di volontariato rappresentano una risorsa importantissima per Cerveteri. Il loro lavoro e la loro passione per il territorio offrono un aiuto importantissimo alle iniziative di promozione e valorizzazione del nostro sito UNESCO. Le intimidazioni ricevute da alcune di loro nei giorni scorsi sono certo che non li fermeranno. Per questo per la prima settimana di giugno, insieme a loro, abbiamo organizzato tante attività alla Necropoli della Banditaccia aperte a tutta la famiglia”.
Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio presenta ‘Volontariamente per l’Archeologia’, quattro giorni di visite guidate, passeggiate naturalistiche, escursioni in bicicletta e aperture straordinarie di tombe solitamente non aperte ai percorsi di visita.
“Il mese di Giugno si apre all’insegna della promozione e della valorizzazione del nostro Sito UNESCO – ha dichiarato l’Assessore Lorenzo Croci – questa iniziativa é frutto del lavoro congiunto tra l’Amministrazione comunale, la Soprintendenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Lazio, e con la collaborazione del N.A.A.C. – Nucleo Archeologico Antica Caere, del G.A.T.C. – Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, del G.A.R. – Gruppo Archeologico Romano sezione di Cerveteri, di Nuova Generazione Etrusca e Artemide Guide, che ringrazio di cuore, a nome della cittadinanza tutta, per il grande lavoro che da sempre svolgono per Cerveteri”.
Si comincia mercoledì 1 giugno, alle 9.30 gli alunni e le alunne della Scuola Salvo D’Acquisto inaugureranno due percorsi turistici inediti, nati da due progetti voluti dall’Amministrazione comunale di Cerveteri e realizzati grazie alla partecipazione della Fondazione CARICIV. In programma, l’inaugurazione della Tomba della Cornice Rossa e passeggiata archeologica lungo la Via Sepolcrale.
Giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica, passeggiata archeologica e apertura straordinaria del Tumulo della Fiera, della Tomba delle Cinque Sedie, e visita alla Via Sepolcrale e a Via degli Inferi. Partenza alle ore 10.00 al Campo della Fiera. Durata della visita, 3 ore circa.
Sabato 4 giugno arriva ‘Archeobiciclando sulle vie di Caere’. Dalle ore 09.00, dallo spiazzale della biglietteria, passeggiata archeologica in mountain bike e visita guidata sui tracciati dell’antica Caere, come via degli Inferi, le mura e la ‘Porta Coperta’. La visita guidata é a cura di Fabio Papi del GATC, Gruppo Archeologico del Territorio Cerite
Domenica 5 alla Necropoli porte aperte tutto il giorno per accogliere turisti e visitatori. Dalle ore 10.00 visita guidata alle Greppe di Sant’Angelo, eccezionalmente aperte al pubblico, e al Museo Nazionale Caerite. Partenza dal parcheggio del Palazzo del Granarone. Nel pomeriggio visite guidate al Tumulo della Fiera, della Tomba delle Cinque Sedie, e visita alla Via Sepolcrale e a Via degli Inferi. Ritrovo alle ore 16.00 al Campo della Fiera.
Per informazioni sui costi e per prenotare le visite guidate, contattare il numero 06.99.55.26.37 o rivolgersi al Punto di Informazione Turistica in Piazza Aldo Moro. Tutte le aree archeologiche visitate sono curate e manutenute dalle Associazioni di Volontariato Archeologico. I ricavi dalle visite guidate saranno interamente devoluti a sostegno delle attività di volontariato per proseguire la manutenzione continua delle aree archeologiche.




Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.