Viterbo – “Tra forma e segno” a Pasqua e Pasquetta agevolazioni per i residenti





Tra forma e segno 1915 – 2015 Dipinti da due inedite collezioni d’arte: agevolazioni per residenti nei giorni di Pasqua e lunedì dell’Angelo. Il biglietto di ingresso costerà 3 euro anziché 5. Lo comunica l’assessore al turismo Giacomo Barelli. “Un gesto simbolico per sostenere l’arte, ma anche e soprattutto per incentivare la visita alla mostra da parte di quei viterbesi che in questi giorni di festa resteranno in zona o che comunque vorranno dedicare una parte del loro tempo alle opere esposte al polo culturale di Valle Faul. Ricordo ancora una volta – aggiunge l’assessore Barelli – che accanto ai grandi maestri del ‘900, è allestita Contemporanea/contemporanei, una mostra nella mostra, proposta da sette artisti legati alla Tuscia, apprezzati in Italia e all’estero: Pasquale Altieri, Massimo De Giovanni, Davide Dormino, Jan Incoronato, Arialdo Miotti, Federico Paris e Sophie Savoie”.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.