Simone Colaiacomo, disponibile online e nelle librerie: “Dysangelium”


Simone Colaiacomo




Sommario dell'articolo

Nelle librerie e online l’ultima pubblicazione dell’autore Simone Colaiacomo. Con “DYSANGELIUM” lo scrittore vuole inviare un messaggio ben preciso.
Il romanzo è tra i finalisti del concorso “Una storia per il cinema”-

Simone Colaiacomo è personaggio poliedrico dalla formazione criminologica. È ideatore del concorso di poesia Germogli in Fiore, giunto alla sua VI edizione, il cui fine è stimolare i giovani studenti alla creazione poetica.

“Ho scritto Dysangelium per stimolare il pensiero libero, per dar voce alla possibilità – che sempre deve esserci – di cambiare, nonostante gli errori che si fanno. Tutti possiamo correggerci e in meglio” dice l’autore, “Il pianeta devastato diventa un’opportunità per riscoprire se stessi, per comprendere quanto l’unità e la collaborazione possano dimostrarsi importanti per evolversi e far evolvere; dovremmo riflettere sulla potenza della Natura che, nel momento in cui violiamo i suoi equilibri ci rimette a posto.”




Trama

Come sarebbe il mondo se nel 1962, in piena Guerra Fredda, un U-2 americano avesse sparato un missile su un mercantile sovietico colpevole di aver superato di pochi metri il limite della quarantena? E se quella imbarcazione, apparentemente trasportante viveri per i cubani affamati a causa dell’embargo, contenesse segretamente delle testate nucleari? Cosa sarebbe accaduto se Unione Sovietica e Stati Uniti avessero iniziato a scatenare l’Apocalisse atomica? E se la Chiesa avesse messo a disposizione dei pochi fortunati delle Fortezze bunker, condizionandoli poi al punto da pretendere dagli affamati superstiti rispetto e venerazione? Come sarebbe la Terra dopo molti decenni, una volta riemersi dal sottosuolo? Forse cambiata radicalmente, sconvolta da terremoti, eruzioni e dall’effetto delle radiazioni che avrebbero determinato delle mutazioni genetiche in alcuni gruppi di persone rimaste all’aperto e miracolosamente sopravvissute? Il ritrovamento di un misterioso libro, due eserciti in lotta, Chiesa contro Nichilisti. Un romanzo distopico, di formazione, che trasmette il senso di unità e di ricostruire insieme per un mondo migliore, per salvare la Terra.

Editore: Horti di Giano
Genere: Fantasy
Anno edizione: 2019
Pagine: 304
Brossura

Biografia

Simone Colaiacomo, nasce a Ostia nel 1977. Dal 2004 a oggi ha pubblicato undici libri tra romanzi, saggi e raccolte poetiche e ha collaborato con diverse riviste letterarie. Tra il 2007 e il 2010 è stato Direttore editoriale della rivista culturale Fertililinfe. Dal 2008 svolge il lavoro di editor e da qualche anno si occupa di sceneggiature per graphic novel. Dal 2016 è speaker radiofonico su Stap Radio con la trasmissione “Genius Loci” che si occupa di letteratura e musica. Nel 2017 ha fondato le Edizioni Horti di Giano di cui è Direttore editoriale. Nel 2021 è tra i finalisti del concorso “Una storia per il cinema” con il romanzo DYSANGELIUM. Sua altra passione è la musica, è il bassista e compositore della band progressive Karmablue.

Bibliografia

2004 Autopsia della bestemmia, Fermenti Editore
2005 Sotto al portico d’Ottavia, Sovera Edizioni (2005)
2006 Libro dei Sogni, FMR Art’è (Aa.Vv.)
2007 Raccontare Roma, Giulio Perrone Editore (Aa.Vv.)
2009 L’Ombra del cristo, Fertililinfe
2010 Bardos e la stirpe degli Enchil, Giulio Perrone Editore LAB
2013 Fiabe Oscure, La Mela Avvelenata (Aa.Vv.)
2017 Nostra Signora delle Ceneri, Horti di Giano
2018 Cuore d’Ombra, Horti di Giano
2019 Dysangelium: Il Diritto di non avere Diritto alcuno, Horti di Giano
2021 Gotico italiano – Vol.1, Horti di Giano (a cura di)


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.