“Pecunia non olet–la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica” di Alessandro Da Rold





Evento culturale e testimonianze da non perdere a Trevignano Romano,
giovedì 21 marzo alle ore 18:00 presso l’Aula Consiliare.
Presentazione del libro “Pecunia non olet – la mafia nell’industria
pubblica, il caso Finmeccanica” di Alessandro Da Rold.

Intervengono:
LUCA GALLONI, Vicesindaco di Trevignano Romano;
GIANLUIGI DE BENEDICTIS, Presidente dell’Associazione Culturale e di
Promozione Sociale “Humanae Vitae”;
ALESSANDRO DA ROLD, giornalista e autore di saggi.

“Un libro che non parla della classica mafia, ma di una criminalità
organizzata da colletto bianco, che ha coinvolto la più importante
azienda di stato, Finmeccanica”. Così Alessandro Da Rold descrive il
suo ultimo libro inchiesta. Il giornalista ha ricostruito la storia di
Vito Palazzolo, colui che è accusato di essere stato l’ex tesoriere di
Bernardo Provengano e Totò Riina, e che è riuscito a fare affari per
conto di Finmeccanica entrando nei salotti buoni del commercio
internazionale.
“Ho voluto fare anche un omaggio a Falcone, che aveva indagato negli
anni ’80, sia sulle infiltrazioni della mafia nelle imprese statali,
che su Vito Palazzolo”. (cit. fonte “Il Fatto Quotidiano”)






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.