Totò torna in mostra





“Il quadro in Lego raffigurante il volto di Totò è tornato in mostra in tempo per l’ultimo fine settimana di esposizione”. Sono queste le parole degli organizzatori di Brikmania, a Palazzo Fondi fino a domenica 20 gennaio. Un lieto fine per la vicenda che ha visto tristemente protagonista una coppia di visitatori che, in un primo momento, si è mostrata costernata per aver distrutto il quadro, mentre cercava di scattare un selfie. Successivamente, i due si sono rifiutati di risarcire l’ingente danno arrecato.

L’organizzazione è riuscita a far ripristinare, in tempo per la chiusura della mostra, l’opera da 2300 mattoncini LEGO. “Abbiamo deciso di coprire in prima persona le spese necessarie per riportare in tempo il quadro a Napoli – spiegano gli organizzatori -. Ci sembra un gesto doveroso verso una città come Napoli, che ci ospitati per questi mesi”.

“Dopo la chiusura della mostra, il quadro sarà donato alla città” – concludono così gli organizzatori della mostra, visitabile sabato 19 e domenica 20 gennaio dalle 10 alle 20, per l’ultimo fine settimana di apertura.





Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.