Cerveteri – Una conferenza per il rilancio del settore turistico





In vista del compimento del decimo anno dall’entrata della Banditaccia nella lista dei beni mondiali UNESCO, l’Amministrazione comunale di Cerveteri fa partire tutta una serie di progetti destinati alla valorizzazione e al potenziamento dei servizi orientati al turismo culturale, specialmente per quanto riguarda l’area archeologica della Necropoli. “I cantieri per la realizzazione del nuovo Visitor Center, opera pubblica attesissima ed indespensabile per l’accogliemento di nuovi flussi turistici da oltre-oceano, sono già avviati. Mercoledì 23 ottobre sarà un momento storico per Cerveteri perché in una conferenza stampa a cui invito tutta la cittadinanza a partecipare, presenteremo i nostri progetti concreti per il rilancio delle attività turistiche del nostro terrirorio”. Lo ha annunciato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, estendendo a tutti i cittadini e agli operatori del settore, l’invito a conoscere, il prossimo Mercoledì alle ore 17, i presso i locali della Sala Giovanni Ruspoli, i nuovi progetti lanciati e seguiti dalla Giunta comunale. Hanno già dato conferma della propria partecipazione il Sottosegretario del Ministero ai Beni Culturali, l’On. Ilaria Borletti Buitoni, la Soprintendente ai Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale, Dott.ssa Alfonsina Russo, ed altre importanti adesioni si attendono dal Senato e dalla Regione Lazio.
“I lavori per il Visitor Center sono già partiti – ha dichiarato il Sindaco Alessio Pascucci – mentre a breve partiranno anche quelli per il restyling completo di tutta quanta l’area d’accesso alla Necropoli, intervento seguito direttamente dal nostro Assessore Andrea Mundula. Sarà poi l’Assessore Lorenzo Croci, insieme al Presidente di Artemide Guide Daniele Medaino, ad illustrare l’avvio di un importante progetto dedicato alla valorizzazione del Litorale dell’Etruria Meridionale grazie al quale implementeremo in maniera mirata la promozione dell’immagine del nostro territorio”.
“Con il Sottosegretario Borletti Buitoni -ha spiegato Alessio Pascucci – è nata una forte intesa e abbiamo già svolto dei colloqui molto fecondi. Nei nostri piani, oltre alla collaborazione nella realizzazione della prima mostra internazionale dedicata a Cerveteri nel prestigioso Museo francesce Louvre-Lens, che si svolgerà tra dicembre e marzo, c’è la realizzazione di una mostra completamente inedita proprio all’interno del nostro Museo Nazionale Cerite, che probabilmente si svolgerà in contemporanea al trasferimento della mostra di Lens presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma”.
“In breve tempo – ha agiunto Pascucci – abbiamo letteralmente decuplicato l’impegno che fino a oggi era stato riservato al settore del turismo a Cerveteri. Con la collaborazione del tessuto socio-economico della nostra Città contiamo di rilanciare questo settore e di costruire su di esso un volano per l’economia di tutto il territorio”.

 

[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/8172/” title=”8172″]






Загрузка...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.